RUMOR! IL FILM SULLA VEDOVA NERA POTREBBE ESSERE VIETATO AI MINORI

Cinema

Quando il film stand-alone dedicato alla Vedova Nera debutterà nei cinema di tutto il mondo – secondo le indiscrezioni nel corso del 2020 – potrebbe addirittura arrivare con il rating R ovvero vietato ai minori.

E’ questo il nuovo report del sito That Hashtag Show. Il sito afferma: “Ecco una cosa che, forse, non è mai stata riportata. Quando abbiamo sentito parlare per la prima volta del film sulla Vedova Nera, ho sentito che stavano discutendo della possibilità di renderlo o meno il primo film Marvel Studios vietato ai minori”. Ovviamente il sito chiarisce che, almeno al momento, non è chiaro se l’intenzione della Disney sia quello di far uscire proprio il film sulla Vedova Nera “vietato ai minori” e spiega: “Non stiamo dicendo che sarà vietato ai minori (non c’è modo di sapere cosa abbiano deciso al momento) ma recentemente hanno detto che i film Marvel Studios vietati ai minori sono una possibilità. Quindi se la Vedova Nera finirà per essere vietata ai minori, non restate scioccati”.

Fa eco a questa questione Christopher Marc di Omega Underground che chiarisce la posizione della Disney in merito: “Ragazzi, i Marvel Studios hanno un trattamento per un reboot di Blade in mano dal 2013 e recentemente sia Kevin Feige che Bob Iger hanno affermato che vogliono continuare a fare film su Deadpool… quindi nessuna rivelazione sul fatto che ci sono discussioni su film vietati ai minori… Bob Iger stesso ha fatto allusioni a dei possibili film con il rating R prodotti dai Marvel Studios qualche mese fa. La gente perde la memoria facilmente. La Disney con Touchstone, Miramax e Dimension ha distribuito film come The Rock, Kill Bill, Clerks e Scream. La Disney potrebbe facilmente tornare a quel pensiero perché ha una compagnia come la Fox che ora può distribuirli e perché i film vietati ai minori fanno soldi”.

“E poi la Disney non realizza prodotti vietati ai minori… si, tranne quei sei serial Marvel violentissimi su Netflix” continua “ABC – che è Disney – e Marvel hanno realizzato quei show. Netflix li ha solo finanziati e distribuiti. Quindi è tutta roba Disney. Disney+ è una cosa differente, essendo una piattaforma familiare, ma Hulu, che ora sta per diventare di loro proprietà, potrebbe ospitare show molto più maturi. E fun fact: quando Kingsman: The Great Game uscirà questo novembre sarà distribuito dalla Disney. E sarà vietato ai minori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *